Privacy Policy Berretto Softy ai ferri, semplice e delicato | Giri Di Maglia




berretto softy ai ferri

Berretto Softy a righe

Condividi l'articolo

Il berretto Softy ai ferri è un modello semplice e delicato, adatto anche alle meno esperte. Possiamo decidere di lavorarlo senza cuciture utilizzando i ferri circolari, oppure, con i ferri diritti, avendo molta cura poi di cucire le estremità in modo tale che la cucitura risulti invisibile. Questo modello è inoltre un’ottima idea per smaltire avanzi di filo colorato.

berretto Softy ai ferri

Il berretto è lavorato a con un soffice e caldo misto lana: il “Boxer” Cigno Nero che potete acquistare presso il sito UNCINETTANDO CON I FILATI di Giuseppe Coleti ed Elsa Faccio.

Occorrente

  • 50 gr. di Boxer, Cigno Nero, 50% lana vergine, 50% acrilico (50 gr= 125 mt), bianco; 25 gr rosa, 25 gr, grigio perla
  • un paio di ferri 3,5
  • pon pon maker

Misure

Taglia: 3 anni

Circonferenza berretto: cm 47; altezza: cm 16

Misura pon pon: 7 cm

Punti impiegati

Vivagno: nei ferri a diritto, mettete il filo come se doveste lavorare a rovescio,non lavorate la prima maglia, ma passatela semplicemente sul ferro di destra. Ora portate il filo sul davanti e lavorate tutte le altre maglie a diritto. Nei ferri a roivescio mettete il filo come se doveste lavorare a diritto, non lavorate la prima maglia, ma passatela semplicemente sul ferro di destra. Ora portate il filo sul dietro e lavorate tutte le altre maglie a rovescio.




Coste 2/2: si lavora su un numero di maglie pari. Ripetere ad ogni ferro due maglie a diritto e due maglie a rovescio.

Maglia rasata a diritto: lavorare un ferro a diritto

Maglia rasata a rovescio: lavorare un ferro a rovescio

Realizzazione

Il cappellino si lavora a partire dalla fascia elastica della fronte. Con il colore bianco e i ferri numero 3,50 avviare 86 maglie e lavorare a coste 2/2 per 10 ferri

Proseguire a maglia rasata distribuendo le righe colorate come segue: 4 ferri in bianco, 2 in rosa, 4 in bianco, 2 in grigio, e così via.




Lavorare a maglia rasata fino al 36° ferro.

Dal 37° ferro distribuire le diminuzioni lavorando in bianco.

37° ferro: lavorare 2 maglie insieme a diritto per tutto il ferro.

38° ferro: lavorare 2 maglie insieme a rovescio per tutto il ferro.

39° ferro: lavorare 2 maglie insieme a diritto per tutto il ferro.

Chiudere le 11 maglie restanti con l’ago da maglia e cucire il berretto (se si stanno utilizzando i ferri diritti).

Eseguire un pon pon con il filato rosa e cucirlo in cima al cappellino. Il nostro berretto Softy ai ferri è pronto per scaldare la testolina di una bimbetta.

Ci vediamo per altri “giri di maglia”! Sofy. L

Passa a trovarmi anche su FACEBOOK

Sei un’appassionata di uncinetto? Allora visita il mio blog con tantissimi modelli, schemi e spiegazioni: Sfilo e Creo

Condividi l'articolo

1 commento su “Berretto Softy a righe”




I commenti sono chiusi.