Copertina Arcobaleno ai ferri

Copertina Arcobaleno ai ferri

Condividi l'articolo

Con un vivace filato multicolor ho realizzato questa semplicissima copertina Arcobaleno ai ferri. Il modello è molto lineare, ho voluto “movimentare” la trama inserendo delle righe con trafori.

Quando si lavora un filato melange è preferibile evitare punti molto elaborati, perchè tra i cambi di colore del filo e la varietà dei punti si creerebbe un effetto “carico”. Io preferisco i punti elaborati sulle tinte uniche, mentre le lavorazioni basilari come maglia rasata o legaccio per i filati con più colori.

Occorrente

  • 300 gr. di filato Alize Sekerim Batik, 100% acrilico, (100 gr=320 mt), colore 3045
  • 100 gr. di filato acrilico tinta unica per il bordo
  • un paio di ferri 4
  • uncinetto 3,50

Misure

cm 50×65 (escluso il bordo che misura 6,5 cm)

Campione

cm 10×10 = 20 punti e 18 ferri

Punti impiegati

Vivagno: passare sempre il primo punto senza lavorarlo e lavorare invece l’ultimo punto sempre a diritto (anche nei ferri a rovescio)

Maglia rasata a diritto: lavorare un ferro a diritto




Maglia rasata a rovescio: lavorare un ferro a rovescio

Trafori: alternare un gettato e due maglie insieme a diritto per tutto il ferro

Realizzazione

Montare sul ferro 100 maglie e lavorare per tutti i giri passando sempre il primo punto senza lavorarlo e lavorando invece l’ultimo punto sempre a diritto (anche nei ferri a rovescio).

Lavorare come segue:

1°-10° ferro: 1 punto di vivagno, tutti i punti a maglia rasata




11° ferro: 1 punto di vivagno, lavorare i trafori

12°-13° ferro: 1 punto di vivagno, lavorare tutto il ferro a maglia rasata

14° ferro: 1 punto di vivagno, lavorare il ferro a diritto

15°-16° ferro: 1 punto di vivagno, lavorare a maglia rasata

17° ferro: 1 punto di vivagno, eseguire i trafori

18° ferro: 1 punto di vivagno, lavorare a maglia rasata a diritto

Ripetere la lavorazione dal primo ferro.

Una volta raggiunta l’altezza desiderata, intrecciare tutti i punti per chiudere il lavoro.

Rifinire la copertina con il filato rosa e l’uncinetto, lavorando un giro di punti bassi e poi proseguire con i ventaglietti.

QUI troverete lo schema del bordo che ho utilizzato per questa copertina.

Schema della copertina Arcobaleno ai ferri

schema copertina ai ferri con righe traforate

Inserire il natrino in corrispondenza degli archetti.

Ci vediamo per altri “giri di maglia”! Sofy. L

Passa a trovarmi anche su FACEBOOK

Sei un’appassionata di uncinetto? Allora visita il mio blog con tantissimi modelli, schemi e spiegazioni: Sfilo e Creo

Condividi l'articolo

Questo articolo ha 2 commenti.




  1. gina

    belli

    1. Sofy.L

      Grazie 🙂

I commenti sono chiusi.