Punto rete ai ferri

In questo tutorial vi spiego come realizzare la prima variante del punto rete ai ferri. Di per sé, il punto è molto semplice: i trafori si ottengono alternando i gettati e due maglie insieme. Ci sono più varianti di questo punto, a seconda che si voglia ottenere una trama più o meno traforata, basta aggiungere tra il gettato e le due maglie lavorate insieme, qualche maglia rasata semplice, ed inoltre i trafori si possono distanziare in altezza lavorandoli non ogni due ferri, ma ogni quattro, sei, o più ferri.

prima variante del punto rete ai ferri

Occorrente

  • filato di lana o cotone ( calcolate voi la quantità e la tipologia del filato, in base a ciò che desiderate realizzare)
  • un paio di ferri ( per il mio campioncino ho utilizzato il numero di ferri 3,50).

Punti Impiegati

Maglia rasata a diritto

Maglia rasata a rovescio

Gettato: il gettato si usa per due motivi: per aumentare le maglie, o se lavorato (come nel nostro caso) in combinazione con due maglie chiuse insieme (diminuzione), serve a creare piccoli fori, utili anche come occhielli o “passanastro”.  Per eseguire un gettato (a diritto), si passa il filo sul ferro come quando si sta per lavorare una maglia a diritto, non lo si estrae attraverso la maglia, ma si lascia sul ferro (noterete subito che si è formato un punto in più, perciò attente a tenere sempre il conto delle maglie).

2 Maglie chiuse insieme: chiudere in un unico punto a diritto due maglie sul ferro.

Tutorial del punto rete ai ferri

1° ferro: (rovescio del lavoro) lavorare tutte le maglie a rovescio.

2° ferro: due maglie a diritto, *due maglie chiuse insieme a diritto, un gettato, un diritto*. Ripetere la parte compresa tra gli asterischi per tutto il ferro e terminare con un diritto.

3° ferro: (rovescio del lavoro) lavorare tutte le maglie a rovescio.

4° ferro: due maglie a diritto, *un gettato, un diritto,due maglie chiuse insieme a diritto*. Ripetere la parte compresa tra gli asterischi per tutto il ferro e terminare con un diritto.

5° ferro: ripetere la lavorazione a partire dal primo al quarto ferro.

Schema prima variante del punto rete ai ferri

Usi del punto rete ai ferri

Pur essendo molto traforato, questo punto si presta benissimo a realizzare di tutto, e con tutti i tipi di filati di spessore medio-fine. Tra le tante applicazioni del punto rete troviamo: borse portaspesa, maglie eleganti, sciarpe, stole, copricostumi e molto altro. E voi come lo impiegherete?

Ci vediamo per altri “giri di maglia”! Sofy. L

Passa a trovarmi anche su FACEBOOK

Una risposta a “Punto rete ai ferri”

  1. Bellissimo sito e molto chiare le spiegazioni ma non riesco a iscrivermi!

I commenti sono chiusi.